Campagna tesseramento 2021

Dal 01/11/2020 è possibile versare la quota associativa per l’anno 2021. 

Quest’anno la quota definita dal consiglio direttivo nazionale è pari a 25,00 € a persona (stesso importo del 2020!). 

Viste le difficoltà dettate dalla situazione sanitaria attuale è caldamente consigliato versare la quota associativa tramite bonifico bancario (altrimenti potete contattare il referente Unitalsi della vostra zona/gruppo per consegnare la quota in contanti). 

Questi i dati necessari per effettuare il bonifico: 

IBAN: IT 14 Y 05336 12304 000035287044 

Presso Credit Agricole – Friuladria, filiale di Via Vittorio Veneto, Udine. 

Importo Quota Associativa : 25,00 € 

Causale: NOME E COGNOME QUOTA ASSOCIATIVA 2021 

La quota va versata entro il 31/12/2020! 

E’ possibile versare più quote nello stesso versamento specificando i nominativi dei soci. 

Per chi non dispone di un servizio di Home Banking tramite computer o cellulare può accordarsi con altre persone di fiducia per effettuare il bonifico per proprio conto. Il bonifico può essere fatto anche da un qualsiasi sportello postale portando i dati sopra indicati. 

Ricordiamo che la QUOTA ASSOCIATIVA: 
– E’ obbligatoria per l’adesione all’associazione; 
– Dimostra l’interesse del socio a proseguire il cammino associativo, rimanere attivo, ricevere le comunicazioni; 
– Comprende l’assicurazione per eventuali sinistri subiti o fatti durante lo svolgersi delle attività associative; 
– Comprende un contributo spese per le attività ordinarie della sottosezione (pagamento delle utenze, degli affitti, tasse, cancelleria); 
– Comprende l’abbonamento annuale al periodico di informazione “Fraternità”; 
– Non va pagata solo quando si partecipa a un pellegrinaggio ma, se si desidera dimostrare di “far parte dell’associazione”, va versata annualmente come segno di appartenenza (la stessa cosa la fanno altre associazioni quali Alpini, Cori, Bande, Circoli, Associazioni sportive o culturali). 
– I soci effettivi in regola con il pagamento della quota associativa possono votare gli organi di amministrazione dell’associazione ed essere eleggibili agli stessi. 

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna delle Grazie a Udine

Si è svolto ieri, domenica 2 agosto 2020, un pellegrinaggio particolare per la nostra sottosezione. Corto nel viaggio, ma immenso nel valore che per tutti noi unitalsiani ha avuto.

Abbiamo voluto ripartire da Maria, che a Udine si venera con l’immagine della Madonna delle Grazie, recandoci in pellegrinaggio da Lei. Abbiamo portato tante preghiere, desideri, pensieri, preoccupazioni e speranze… sentimenti che sono scaturiti da questi particolari mesi appena vissuti. Inoltre abbiamo pregato per il futuro della nostra associazione, con la certezza che presto la Madonna ci rivedrà in viaggio verso i suoi santuari: Lourdes, Loreto, Fatima… assieme alle persone ammalate e disabili.

Un grazie particolare a Don Simone Baldo per aver presieduto la Santa Messa e al nostro assistente Don Maurizio Stefanutti per averci guidato in questo momento di preghiera.

11 febbraio 2020 – Giornata mondiale dell’ammalato

Si rinnova anche nella Chiesa udinese, martedì 11 febbraio, la Giornata del malato che sarà celebrata con la Santa Messa presieduta dall’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, in Cattedrale alle 16 (alle 15 ci sarà la recita del Santo Rosario).

Come sempre la celebrazione vedrà la partecipazione dei tanti volontari dell’Unitalsi Udine che insieme agli ammalati gremiranno la Cattedrale di Udine e ascolteranno le parole del messaggio di Papa Francesco per la Giornata, intitolato «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro» (Mt 11, 28).